News

Ariana Grande Confessa: “Soffrire di Attacchi di Panico…”

Ariana Grande Confessa: "Soffrire di Attacchi di Panico..."

È passato più di un anno da quel maledetto 22 maggio 2017, giorno diventato purtroppo famoso per l’attentato terroristico di Manchester in cui 23 persone hanno perso la vita e circa 250 sono rimaste ferite.

 

A oltre un anno da quello che è stato definito il peggior attacco al Regno Unito, Ariana Grande è tornata a parlare in una lunga intervista.

 

La cantante ha confessato di aver sofferto di gravi attacchi d’ansia che la colpivano nei momenti più inaspettati.

 

“Avevo le vertigini, mi sentivo come se non potessi respirare. Potevo essere di buon umore, felice, e all’improvviso mi colpivano. Sono sempre stata ansiosa, ma non è mai stata una cosa fisica prima. Per un paio di mesi mi sono sentita sottosopra“.

 

Insomma un ritorno a casa più che traumatico per Ariana che però ha confessato di non averci pensato su due volte a ritornare su quel palco per l’evento benefico One Love.

 

 “Perché avrei dovuto esitare a salire sul palco e ad esserci per loro? La città, la loro reazione: ha cambiato la mia vita“.

 

 

 

 

Latest News

Torna su