News

Si vende un rene per comprarsi l’iPhone: rimane paralizzato

Si vende un rene per comprarsi l'iPhone: rimane paralizzato

Un uomo è costretto a letto dopo essersi fatto rimuovere un rene per comprarsi l’iPhone.

 

La storia arriva dalla Cina e il protagonista è Xiao Zheng, 22 anni.

 

Quando ne aveva 17 si è venduto un rene al mercato nero per 2.800 euro – e con quei soldi si è comprato gli ultimi prodotti Apple.

 

Intervistato da CNTV ha raccontato:

 

“Volevo il nuovo iPad, ma non avevo i soldi. Su internet mi ha contattato un trafficante d’organi e mi ha convinto”.

 

Zheng si è così recato dai criminali che lo hanno operato e rispedito a casa dopo tre giorni.

 

La madre ha spiegato:

 

“Quando mio figlio è tornato a casa aveva un nuovo computer e un iPhone. Gli ho chiesto come se li fosse potuti permettere”.

 

“Alla fine ha ammesso di essersi venduto un rene. E mi sono sentita crollare il mondo addosso”.

 

L’operazione illegale ha avuto gravi ripercussioni sul suo organismo: oggi, a 22 anni, soffre di una grave insufficienza renale ed è costretto a letto, attaccato alla dialisi per sopravvivere.

 

Benvenuti nel 2019.

 

Most Popular

Torna su